Un uomo muore in ospedale, la Procura indaga due medici

Un uomo muore in ospedale, la Procura indaga due medici

Un uomo muore in ospedale, la Procura indaga due medici

Sotto inchiesta due medici dell'ospedale San Pio da PietrelcinaHa la febbre da qualche giorno. Il medico curante intuisce che potrebbe dipendere dal cuore e gli consiglia un esame medico in ospedale. Il paziente si sottopone all’accertamento e, poco dopo, muore. E’ accaduto prima di Natale a Vasto, dove è spirato un uomo di 73 anni.

Ora la Procura ha messo sotto inchiesta due dottori dell’ospedale San Pio da Pietrelcina.

“Si tratta di un medico di cardiologia e uno di geriatria”, spiega l’avvocato Carmine Di Risio che, insieme al suo collega Giovanni Cerella, rappresenta i familiari del defunto. Un Natale funestato da un lutto improvviso per la famiglia, che ora vuole chiarezza sulla morte dell’amato congiunto.

“In ospedale – spiega Di Risio – l’uomo è stato sottoposto a un esame cardiologico. Al termine dell’accertamento specialistico, il paziente è stato riportato nel reparto di geriatria del San Pio da Pietrelcina. Di lì a poco è morto. Per far luce sull’accaduto, il sostituto procuratore Giancarlo Ciani ha aperto un’inchiesta, disponendo l’accertamento tecnico preventivo, eseguito il 24 dicembre dal medico legale della Asl, Pietro Falco”.